IL 2016? E' GIA INIZIATO.....


Passata la Barcolana, noi velisti del Nordest andiamo in letargo. Poco prima il Salone di Genova, tra poco quello di Parigi. Ma dobbiamo rassegnarci. La stagione 2015 è finita, bisogna pensare alla prossima, quella del 2016.

Ho deciso, si torna in Grecia. solo in quella Ionica benisteso.... Per non essere costretto ad imbarcare naufraghi disperati.

Sono già in campagna acquisti. Cerco volenterosi che mi diano una mano nei trasferimenti. In quello di andata (Trieste-Corfù) a fine maggio ed in quello di ritorno (Corfù -Trieste) a settembre.

Sono anni che manchiamo (la mia barca ed i miei amici) in quel mare, la mia seconda patria nautica, per certi versi anche la prima.

Forse mi accoglierà come un traditore. Per averla ultimamente abbandonata, ma soprattutto per averne abbandonata la sua bandiera sulla poppa della mia barca.

A proposito, la Guardia di Finanza, a settembre, al mio rientro in patria, mi ha sottoposto all'ennesimo rituale ispettivo. Non hanno eccepito sulla mia nuova bandiera (quella Belga), ma le hanno tentate tutte per mettermi in difficoltà. E la tassa "Monti" che si ostinavano a chiamare Certificato di possesso, per cui...mezz'ora di inutile discussione. Ed il canone della Tv di bordo. Ed il Certificato di radiotelegrafista. Ed il quadro RW (bene registrato all'estero) nella denuncia dei redditi. Alla fine si son dovuti rassegnare di non trovare alcuna irregolarità (erano in cinque con una motovedetta...smisurata) , si son dovuti scusare per avermi bloccato per un'ora in alto mare ed hanno concluso al solito modo (è la quarta volta che mi capita) : "Si vergogni Prof..di questa piccola barchetta, lei potrebbe permettersi un venti metri" . Magra soddisfazione, da parte delle Fiamme Gialle, per non essere io un più... grasso armatore. Un paradossale riconoscimento di non essere un ladro, nel mentre in cui ti danno del ... poveretto.

Tanto che ho dovuto anche ringraziarli ...per il disturbo, stringere loro la mano ed augurar loro un buon lavoro...con la raccomandazione però di lasciar perdere per il futuro i ...poveri velisti e di cercare altrove i ricconi evasori.

In più di 40 anni di navigazione in quasi tutti i mari non sono mai stato fermato al largo da Autorità Navali se non nei ...quattro giorni in cui navigo in acque territoriali nazionali.

Un altro motivo per programmare anche per il prossimo anno una fuga prolungata in acque internazionali.

Chi mi accompagnerà ?

Anacleto

Le famiglie in Europa, che si trovano ad affrontare numerosi problemi di benessere, questi individui possibile comprare farmaci senza ricetta online. Con il mercato invaso da numerosi siti web che vende vari rimedi, l'acquisto di farmaci on-line non è più un problema per l'uomo comune. Altre prescrizioni sono usati per trattare l'infiammazione causata da reazioni allergiche. Se siete preoccupati per problema sessuale, probabilmente già a conoscenza Kamagra Oral Jelly. Hai mai sentito parlare Comprare kamagra 100mg? Diverse farmacie lo descrivono come Oral Jelly. Ma molti problemi con la salute sessuale possono essere trattati. Quali sono i fatti più importanti che forse conoscete considerazione di questo? servizi medico on-line sono l'unica opzione sicura se si desidera ottenere i farmaci, come Kamagra, on-line.

PROSSIMA REGATA

Trofeo Bernetti - 7 Ottobre 2018

ORARI SEGRETERIA

lunedì 10.00 - 12.00
mercoledì 10.00 - 12.00
venerdì 10.00 - 12.00
sabato 10.00 - 12.00

ORARI SEDE e AREA RISTORO SOCI

Sede: tutti i giorni 08:00 - 12.00 - Martedì chiuso
Area Ristoro: chiusura invernale

CONTATTI

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  +39.040.291213
   +39.340.1017298
  +39.040.291213
  Sistiana Mare, 66/A
   34011 - Duino-Aurisina
   Trieste - Italia
   C.F. 80020790327
   P.IVA 00278760327